Apple “sanziona” Facebook – 31 Gennaio 2019

Il social network di Zuckerberg ha subito una limitazione non da poco da parte della società di Cupertino, che gli ha revocato l’autorizzazione ad accedere a “Enterprise Developer Program”, il programma che permette di diffondere internamente app senza il necessario passaggio attraverso il suo processo di revisione.
Questa decisione, a detta di Apple, è scaturita dal comportamento poco meritevole di fiducia che Facebook avrebbe messo in atto, strumentalizzando tale programma che, creato per la distribuzione interna di app all’interno di una società, è stato usato per diffonderle tra i consumatori in modo tale da raccogliere dati in cambio di denaro, anche fra minori.
Le conseguenze negative della decisione sono state molteplici e vedono non solo la perdita di accesso dei dipendenti della piattaforma social ai vari servizi previsti dalle applicazioni, ma anche l’impossibilità per Facebook di provare versioni nuove di app non ancora pubbliche e il blocco d’accesso ad alcune comunicazioni interne.
Fonte: ANSA

admin

Lascia un commento