Daniele Perucchini (1958) si è laureato in Ingegneria Elettronica nel 1984 presso l’Università La Sapienza di Roma. Dal 1986 è in servizio presso la Fondazione Ugo Bordoni in qualità di Ricercatore.
Dopo un’esperienza nei settori delle Telecomunicazioni (PDH, SDH, ADSL, Sincronizzazione di rete) e della sicurezza informatica, attualmente svolge la propria attività nel campo della protezione delle infrastrutture critiche nazionali e sovranazionali.
E’ stato leader scientifico e tecnico in progetti della Commissione Europea, del Dipartimento della Protezione Civile e del Ministero dello Sviluppo Economico.
Ha partecipato a varie Commissioni e Gruppi di Studio istituzionali nazionali ed europei (Gruppo di studio per la sicurezza dell’utilizzo dello spazio cibernetico (DPCM 12/10/2011), Commissione Grandi Rischi, Comm. interministeriale sulla Larga Banda, Liaison Officer ENISA e Chairman ETSI).
E’ stato Coordinatore di 5 Information Sharing and Analysis Centre (ISAC) nell’ ambito delle Infrastrutture Critiche.
E’ autore/coautore di 3 libri e di 150 lavori scientifici pubblicati in ambito nazionale e internazionale.